Amel Majri è una madre: la prima volta per un attivo internazionale francese

“Un nuovo mostro in famiglia. Il successore è assicurato”. Sui suoi social l’Olympique Lyonnais ha festeggiato l’arrivo di Maryam, figlia del giocatore Amel Majri. Un fatto raro in quanto nessuna Blue aveva partorito prima della fine della sua carriera.

In OL, questo non è un evento senza precedenti. L’ex compagna di squadra Sara Björk Gunnarsdóttir ha dato alla luce il figlio lo scorso novembre, il primo nella storia del club. Ha ripreso ad allenarsi a gennaio prima di passare alla Juventus quest’estate. Nei prossimi giorni prenderà parte a Euro 2022 con l’Islanda come capitano.

Ferito lo scorso autunno

A ottobre è stata ricoverata all’infermeria di Lione dopo la rottura di un legamento del ginocchio sinistro. A febbraio, il centrocampista ha poi gradualmente ripreso gli allenamenti e ha iniziato la sua riatletica. Al termine del contratto in questa stagione, dovrebbe comunque prolungare il club.

nello spettacolo “Finché ci sono andati” a maggio aveva stimato il suo ritorno alle competizioni alla fine di ottobre. “Devi dare al club il tempo di riposare e prendersi cura del bambino”, ha spiegato.

Amel Majri festeggia la nascita della figlia a pochi giorni dall’inizio dell’Euro Women’s Blue, domenica 10 luglio contro l’Italia. La nazionale francese è un appuntamento fisso in rosa con 66 partite alle spalle.

Casimiro Napolitani

"Comunicatore. Studioso professionista del caffè. Fanatico della cultura pop esasperante e umile. Studente devoto. Amichevole drogato di social media."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.