Argentina vs. L’Italia nella Finalissima: ora e dove guardare la partita

L’Argentina e l’Italia di Lionel Messi ancora contuse dopo la mancata qualificazione ai Mondiali Qatar-2022, mercoledì, hanno giocato la “Finalissima” a Londrauna nuova competizione tra i campioni d’Europa e del Sud America.

Il finale’

Paredes (a destra), giocatore della nazionale argentina.

Come la Coppa Artemio Franchi, disputata due volte (1985 e 1993), Conmebol e UEFA, nell’ambito di buoni rapporti e di un accordo di collaborazione, hanno deciso di dare nuova vita a un torneo che ha deciso il “supercampione”. tra i monarchi delle due confederazioni con la più grande tradizione e storia del calcio mondiale.

L’Argentina ha vinto la Coppa Artemio Franchi 1993, con Diego Maradona nelle loro fila, battendo la Danimarca ai calci di rigore a Mar del Plata. Ora, l’Albiceleste aspirerà a sollevare un altro trofeo intercontinentale, a meno di un anno dalla vittoria della Copa América in Brasile.

L’Italia, dal canto suo, si è guadagnata il diritto di essere in questa Finalissima vincendo l’Europeo lo scorso luglio, battendo in finale l’Inghilterra ai calci di rigore a Wembley, proprio lo stadio dove mercoledì si giocherà la partita. Tuttavia, italiani e argentini arrivano con sensazioni molto diverse sul polso.

L’Argentina, con un nuovo slancio dal tecnico Lionel Scaloni, si è qualificata al Mondiale senza difficoltà e nell’ultima partita contro l’Ecuador (1-1) di marzo è riuscita a eguagliare il record ufficiale di partite consecutive senza sconfitte, le 31 di Alfio La squadra di Basile dal 1991 al 1993. La “Scaloneta” può ora lasciare quel segno alle spalle, quasi tre decenni dopo.

“Dobbiamo essere pronti a sapere che potrebbe arrivare un momento di difficoltà, anche se ora tutto sta andando bene”ammonito Scaloni durante l’ultima finestra delle qualificazioni ai Mondiali nella zona sudamericana.

(Inoltre: James Rodríguez torna a suonare in Colombia, video dell’annuncio).

In Italia la situazione è molto diversa. Il titolo europeo e le 37 vittorie consecutive tra settembre 2018 e ottobre 2021 hanno acceso l’euforia in azzurra, ma tutto si è fermato quando l’Italia ha perso contro la Spagna nelle semifinali della Nations League e oltre tutti non si sono qualificati per la Coppa del Mondo, proprio come è successo sulla strada per Russia-2018. In primo luogo, nel loro girone di qualificazione europea, L’Italia ha vacillato nelle ultime partite e ha visto la Svizzera prendere il comando e l’unico approdo diretto in Qatar-2022. Gli azzurri sono stati retrocessi ai playoff in cui hanno dovuto vincere due partite, ma nella prima sono scivolati perdendo 1-0 in casa lo scorso marzo contro la Macedonia del Nord, che ha consumato il disastro.

Tempo e televisione

La “Finalissima” può essere vista in Colombia questo mercoledì, 1 giugno, dalle 13:45. Lo show televisivo è responsabile di ESPN.

Niente più notizie

GLI SPORT
*Con AFP

Drina Piccio

"Datopato di Internet. Orgoglioso evangelista della cultura pop. Studioso di Twitter. Amico degli animali ovunque. Comunicatore malvagio."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.