Coez/Be Free è il nuovo successo con un video nostalgico

Coez con Being Free rivisita i suoi punti di partenza con un riconoscimento eccezionalmente straordinario nel video nostalgico. Lo vedremo esibirsi al Tim Summer Hits 2022 semplicemente con questa melodia.
Coez sarà tra gli eroi del Battiti live 202m2. Il vocalist in un nuovo incontro con Radio Deejay ha raccontato come sia stato realizzato il video della melodia Being free, estremamente basilare visto che è stato girato completamente in una stanza da locanda della città di Firenze indipendentemente dal fatto che ricordi con sentimentalismo il video Come nei brani girati a Parigi generalmente sulla Torre Eiffel. Durante l’incontro discute le difficoltà vissute durante quell’esperienza e tuttavia l’eccellenza di Parigi che ama più di qualche altra città. Acclamato e atteso eroe di una ricca visita estiva con molte date alcune delle quali in precedenza andate esaurite, considerando che, come ha senso l’artigiano, gli piaceva selezionare aree con limite ridotto e raddoppiare la quantità di date in modo che la sensazione di condivisione fosse presentarsi allo stesso modo. facilmente nel punto focale dell’aula magna.
Coez si dichiara energico e pronto a dare libero sfogo alla voce, poiché ci rendiamo conto che dal vivo è qualcosa di diverso, un’energia alternativa che si trascina dopo un po’ e ti rinvigorisce che non pensavi di avere. Per questo giura di fare tutto il possibile come ha dimostrato di poter fare ad ogni spettacolo, confida nel modo in cui i fan canteranno per far decollare la voce come solo l’energia della musica non registrata può dare.

Strategici i PINGUINI NUCLEARI IN LIVE BEATS/La miscela con i giunchi White Pastel

Coez, il massimo dell’indipendente italiano
Coez, Silvano Albanese, nasce a Nocera Inferiore ma si trasferisce a Roma e qui firma i suoi dipinti murali sotto il nom de plume Coez che poi, a quel punto, si rivolge anche a lui più tardi nel panorama della musica rap. Esordisce dopo diversi incontri con incontri melodici vocazionali che lo vedono solista nel 2009 quando incide la raccolta Son of Nobody. Si realizza progressivamente la persona Indie dell’artigiano e oggi come mai prima d’ora afferma lo stile con la consegna più recente Be free.

Un paio di mesi dopo l’arrivo della raccolta Volare che raccoglie le fruttuose melodie del vocalist, è con l’arrivo di questo nuovo singolo che sceglie di scioccare, questa nuova estate e una melodia disperata adatta ad includere e contattare le profondità. Dal momento che i ricordi fanno molto più male dell’assenza degli individui che se ne vanno. Essere liberi ti fa sentire freddo. Coez ha una vita riservata, mantiene per sé i suoi misteri, in ogni caso, andando a visitare l’intrattenimento online non si vede nessun tipo di interesse oltre alla musica, quindi possiamo aspettarci che in questo momento non abbia legami significativi, mentre forse non quelli vicini. con la musica e i loro fan.

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.