Come mantieni la calma quando sei stressato?

Non lasciare che le persone ti portino fuori strada. Prendete tutto con le pinze. Le espressioni facciali della persona con cui stai parlando, il suo atteggiamento generale e la tua relazione ti danno informazioni sufficienti per valutare cosa sta realmente accadendo.

Calma l’ego

Una delle cause più comuni di ansia è l’analisi eccessiva di una situazione particolare, che può portare a un aumento dello stress in una persona e le cui ragioni non si basano su eventi reali.

Questo accade spesso quando una persona sente che qualcosa non va o che la sua reputazione è messa in discussione. Lo stress interno, che è il risultato di un’analisi eccessiva di tutto, può portare a esplosioni di rabbia quando le cose vanno male o quando la realtà non segue lo scenario perfetto che una persona ha immaginato nella sua mente.

Le persone che tendono a creare scenari perfetti e che sono gravate dall’ambiente circostante dovrebbero ricordare a se stesse che certe situazioni della vita sono un riflesso dell’ambiente e del caso ogni volta che sentono di essere sul punto di girare, non se stessa.

È auspicabile il perdono del fallimento

Persone che pensano che tutti siano contrari e che analizzano ogni parola, ribaltando il contenuto benigno nelle loro teste fino a farle perdere completamente il significato originale, non hanno molti amici e trovano difficile essere rilassati nella società.

Questa caratteristica rende estremamente difficile per loro fare e mantenere amici.

Il modo migliore per affrontare questo tratto estremamente stressante è accettare il fatto che le cose non stanno accadendo solo a causa tua. Consentire agli altri di commettere errori o di avere una svista che potrebbe offenderti e dire la cosa sbagliata è un toccasana per qualcuno che è insicuro e lotta con quella sensazione ogni giorno.

Perdona e dimentica con il sorriso sulle labbra. Ma non lasciare che questo problema vada all’altro estremo. Non lasciare che le persone intorno a te ti calpestino e non prenderlo con un sorriso.

Prendete tutto con le pinze. Le espressioni facciali del tuo interlocutore, il suo atteggiamento generale verso gli altri e la tua relazione nel suo insieme forniscono informazioni sufficienti per valutare cosa sta realmente succedendo. È importante fidarsi del proprio istinto.

Accendi le tue capacità analitiche

Quando si verifica una situazione difficile e ti senti come se stessi entrando lentamente in uno stato di stress, inizi a sudare e respirare rapidamente, è molto difficile mantenere la calma. Questo vale anche quando la situazione è spaventosa. Non è senza ragione che la paura è l’assassino della ragione.

Evita uno scoppio di rabbia incontrollato e cerca di controllare i tuoi sentimenti con il seguente trucco:

Se ti senti fuori controllo, inizia a contare o fai semplici problemi di matematica nella tua testa. 3 + 1 = 4 o inizia a contare 1,2,3,4,5… Il presupposto è che il cervello abbia difficoltà a concentrarsi su entrambe le azioni e che le risposte emotive e l’elaborazione delle funzioni matematiche siano su lati opposti del cervello.

A volte devi girarti e andartene

Se qualcuno sente che potrebbe perdere presto il controllo, è meglio porre fine alla situazione stressante. Gli psicologi raccomandano che se qualcuno ha un lavoro stressante, è una buona idea alzarsi durante il lavoro e fare una passeggiata di 15 minuti.

Indipendentemente dall’affollato programma e dalle scadenze, questa pausa di 15 minuti ha un impatto positivo sull’attenzione e sull’energia di una persona.

Anche in questo modo le persone si sottraggono alle situazioni stressanti e si danno l’opportunità di guardare la situazione da una prospettiva diversa. In questo modo, guadagnano tempo e studiano tutti gli elementi di una situazione stressante, che aiuta a rilassare i nervi e trovare possibili soluzioni alla situazione – senza “esplosioni”, riferisce 24 sata.hr.

Giacinto Udinesi

"Secchione di bacon. Lettore generico. Appassionato di web. Introverso. Professionista freelance. Pensatore certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.