cosa nasconde il test Ferrari

La Scuderia ha organizzato questo venerdì un test top secret sul circuito di Monza.

Questo venerdì il Scuderia Ferrari prenotatoAutodromo Internazionale di Monzain Italia, nell’ambito di a giornata di riprese top secret. La sicurezza del percorso è stata notevolmente rafforzata in occasione di questa giornata di “prova” per impedire ai tifosi di vedere anche il minimo movimento nel recinto italiano.

Alla fine di 100 km omologata dalla FIA in occasione di tali eventi pubblicitari, a cliché apparso sui social. Potete vederlo… F1-75 parzialmente oscurato dalle barriere di sicurezza ai margini del circuito. Non si vedono i dettagli della monoposto (ala anteriore…)

La Scuderia sta certamente testando qui il suo nuovo pacchetto per sviluppare ulteriormente l’auto per il prossimo Gran Premio di Barcellona, dal 20 al 22 maggio. L’obiettivo qui è Colmare il gap prestazionale con la Red Bullper riguadagnare il vantaggio di sviluppo. Ricordiamo che la squadra italiana non vince una gara dal Gran Premio d’Australia, quasi un mese fa.

Corrispondente Sport motoristicile modifiche alla F1-75 dovrebbero essere incentrate sul resistenza e riduzione del peso. Possiamo quindi contare su un nuovo alettone posteriore al prossimo appuntamento. Anche la monoposto rossa ha uno spoiler argento. Il che suggerisce che quest’ultimo sta lavorando su di lei DRS. Il nuovo pacchetto potrebbe contenere anche a nuovo piano così come nuovi spacchi laterali.

Nonostante tutto, il clan di Maranello resta leader provvisorio nelle classifiche piloti e costruttoririspettivamente con un vantaggio di 19 e 6 punti.

Foto: Icona Sport

Continua a leggere auto-moto.com:

Formula 1/Sebastian Vettel: “Mi faccio domande ogni giorno”

Romain Grosjean, è ancora possibile un ritorno in F1?

MotoGP: Suziki conferma la volontà di ritirarsi

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.