Cosa succede al corpo se mangi troppi asparagi – Salute

L’asparago un tempo era considerato un afrodisiaco, probabilmente per una buona ragione. Questa erba contiene una miscela di sostanze nutritive che aumentano l’energia, liberano il tratto urinario e neutralizzano l’eccesso di ammoniaca che può essere causa di affaticamento e disinteresse sessuale.

Ricchi di vitamina K e vitamina B9, gli asparagi sono una buona fonte di nutrienti antinfiammatori e forniscono una vasta gamma di antiossidanti, tra cui vitamina C, beta-carotene, vitamina E e minerali come zinco, manganese e selenio.

Inoltre, secondo uno studio pubblicato sulla rivista Neuron, questo ortaggio contiene l’aminoacido asparagina, importante per lo sviluppo e il funzionamento del cervello. Contengono anche glutatione, che può aiutare a distruggere gli agenti cancerogeni, dice Attivo.sie trasferimenti Rivista della città.

Proprietà utili degli asparagi

L’asparago fa bene alla salute del cuore, in particolare per i suoi alti livelli di vitamina K e vitamina B. Aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue. Secondo la Mayo Clinic, la vitamina B6 può avere un effetto positivo sui livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, le persone con diabete o ipoglicemia dovrebbero prestare attenzione.

L’asparago riduce il rischio di diabete di tipo 2. È utile contro l’invecchiamento e protegge la pelle. L’antiossidante glutatione è responsabile di questi effetti, secondo gli studi pubblicati su The Lancet in Clinical, Cosmetic, and Investigational Dermatology.

Gli asparagi possono agire come un diuretico naturale, il che significa che possono prevenire la formazione di calcoli renali. Fa bene alla salute durante la gravidanza, principalmente a causa della grande quantità di acido folico che contiene. Assicura una sana digestione e un forte sistema immunitario.

Cosa succede se mangi troppi asparagi?

Mangiare troppi asparagi non causa effetti collaterali pericolosi per la vita, ha detto la nutrizionista Laura Flores alla rivista Live Science. Tuttavia, un consumo eccessivo di questo ortaggio può causare alcuni effetti collaterali come: B.: flatulenza e gonfiore allo stomaco e odore sgradevole di urina.

È possibile che la persona sia allergica agli asparagi. In questo caso, ovviamente, non dovresti mangiarli. Anche le persone allergiche ad altre piante di giglio come cipolla, aglio ed erba cipollina dovrebbero prestare attenzione. I sintomi che possono verificarsi a causa di allergie includono: naso che cola, orticaria, difficoltà respiratorie, gonfiore e gonfiore delle labbra.

Giacinto Udinesi

"Secchione di bacon. Lettore generico. Appassionato di web. Introverso. Professionista freelance. Pensatore certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.