Crollo la torre pendente di Pisa, Big Ben con macchine fotografiche digitali. Famose “riprese” di aprile

Spostiamo la Torre Eiffel, la Torre Pendente di Pisa e il Palazzo dei Congressi del Wisconsin che crolla

Questa immagine è tratta dalla costruzione della torre, ma potresti facilmente combinarla con lo smontaggio.

La notizia di quel primo aprile del 1986 indignò migliaia di parigini. Sul quotidiano Le Parisien è apparso un articolo sul fatto che la famosa Torre Eiffel dovrebbe essere smantellata e trasferita nel Parco Disney, a circa 30 chilometri a est della capitale francese. Il contratto sarebbe stato firmato.

Sul luogo del simbolo culturale del paese del gallo gallico doveva essere costruito uno stadio sportivo per più di 35.000 persone.

Una protesta ancora più grande fu provocata da una delle stazioni televisive del Benelux, che annunciò nel telegiornale dell’aprile 1960 che la famosa torre pendente di Pisa, in Italia, era costantemente inclinata… e crollava.

In un momento in cui, ovviamente, non c’erano notizie su Internet, centinaia di spettatori scioccati hanno chiamato la TV chiedendo se fosse reale o uno scherzo.

Pesce d’aprile sull’orlo di un messaggio di allarme del 1933.

La battuta del pesce d’aprile sull’orlo di notizie allarmanti e satira politica proveniva dal Madison Capital Times nel 1933. L’articolo scioccante affermava che l’edificio del Congresso del Wisconsin era crollato dopo una serie di esplosioni. Come probabile causa è stata citata l’esplosione di “gas” creatasi durante interminabili e soprattutto inutili dibattiti politici.

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.