Dragana Mirković nella paura per il marito: a rischio la salute di Tony?

La celebrazione a casa della celebre star del folk per celebrare la festa è stata persa, considerando che suo marito è in profondo lutto.

La moglie di Dragana Mirković, il padre di Toni Bijelić, è morta di recente, e la cantante ha dichiarato di non averlo mai visto in così cattive condizioni.

Leggi tutto: DOLORE che non passa mai: foto di Ksenija Pajčin con sua madre che non abbiamo visto in pubblico fino ad ora (FOTO)

Soprattutto, Dragana teme per la salute del marito, che quattro anni fa ha subito una difficile operazione al cervello. Per motivi di salute Toni è rimasto con i bambini in Austria, mentre Dragana è da solo in Serbia da un mese.

Dragana è in Serbia da un mese

– Dopo aver registrato tradizionalmente un programma di Capodanno per la televisione DM, ha pubblicato il tanto atteso duetto con Aco Lukas. Gaga è un tipo di famiglia, non è abituata a stare lontana da Tony e dai bambini da molto tempo, e ogni volta che non è con loro si preoccupa molto. Non vede l’ora di unirsi a loro nel loro castello in Austria. Ha una relazione con suo marito tutto il giorno e continua a chiamare per vedere se sta bene. Suo suocero è morto sei mesi fa ed è stato molto difficile per suo marito sopportarlo. Dragana è il suo principale sostegno e cerca di crescerlo insieme ai bambini, ma ora non è con lui. È così stressata che non è nemmeno riuscita a decorare il castello per la prima volta quest’anno e non vede l’ora che arrivino le vacanze come una bambina. Ha paura di come lo stress influenzerà la salute di Tony, quattro anni fa gli è stato rimosso l’anurismo al cervello, è un’operazione molto difficile e critica, dopo la quale non deve più essere esposto a stress. Gaga ha più volte sottolineato che questo è il periodo peggiore della sua vita – ha detto una fonte vicina alla cantante.


– Un uomo non è mai pronto per queste cose. Ho cercato di essere la sua roccia, ma non ho mai visto Tony così triste, mai così rotto, quell’immagine sarà impressa nella mia memoria per sempre. Non potevo nemmeno piangere per quell’uomo, per quanto mi importasse sinceramente del mio Tony. È stata la prima volta che abbiamo vissuto un colpo del genere insieme. Poi ho provato a spostarlo un po’, eravamo in vacanza a Montecarlo solo per scappare dall’Austria e distrarmi dalle cose. In fondo siamo bambini e io sono riuscita a crescerlo un po’, anche se questo dolore di certo continua ancora oggi – ha detto Dragana dopo la perdita del suocero.

Seguici su INSTAGRAM io FACEBOOK

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.