È retrò, è cabriolet, è anche elettrica con 1.100 Nm di coppia


Primo ingresso: mercoledì 27 aprile 2022 alle 20:30

A cura di: Giorgio Pallikaris

Dopo molti anni di astinenza, il produttore indipendente di auto sportive Wiesmann sta tornando in modo impressionante Progetto Thunderball.

Project Thunderball riprende lo stile dei suoi predecessori con le loro influenze britanniche. Ad esempio, la griglia anteriore a forma di uovo segue la MF5 V10 Roadster, da cui ha ereditato i doppi fari rotondi. La capote era un’ode, mentre gli interni retrò presentano comfort moderni come un ampio touchscreen e sedili in fibra di carbonio che abbracciano il corpo.

Chi ha detto che due motori significano automaticamente fermi?L’impressionante modello ha due motori elettrici, ma tutta la potenza viene inviata all’asse posteriore. Quella 0-100 arriva in soli 2,9 secondi poiché la società afferma che la potenza è valutata a 680 CV mentre la coppia è spaventosa a 1.100 Nm. È stato usato Batteria da 83 kWh che offre fino a 500 km. Autonomia, rilevando che il peso complessivo non supera i 1.700 kg.

Secondo il CEO dell’azienda, Roheen Berry, Project Thunderball sarà “l’auto sportiva elettrica più emozionante del mondo”. Sarà caratterizzato da un totale di cinque livelli di frenata rigenerativa, mentre la sua costruzione avverrà interamente presso lo stabilimento Gecko dell’azienda a Dülmen, in Germania.

La data della presentazione ufficiale rimane per ora sconosciuta, così come il prezzo del modello.

Come vede il mix finale dell’unione del design retrò con l’azionamento elettrico e i sistemi high-tech di oggi? Consideralo legittimo Convivenza di due mondi diversi o ogni stagione dovrebbe rimanere la stessa nel tempo?

Ultimo aggiornamento: mercoledì 27 aprile 2022 20:30

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.