Felipe Pantone per il SuperStudio di Reel

Uno spazio di interazione “Esperienza che porta in superficie il creatore in cui tutti ci nascondiamo”, ideata da Felipe Pantone, in collaborazione con Instagram, in tempo per il Festival Internazionale della Creatività di Cannes Lions 2022 in Francia. L’esperienza si compone di due “viaggi”: il primo presenta “Independent View” di Pantone, che ha debuttato a New York quest’anno, mentre il secondo è un ambiente ispirato alla sua collezione, “Otticromia”. Il fulcro del secondo “viaggio” è la poltrona, che il designer ha realizzato in collaborazione con l’azienda italiana di mobili Poltrona Frau in edizione limitata per il 110° compleanno.

Quella Il Super Studio di Reel di Felipe Pantone lavora come Sfondo dinamico per consentire ai visitatori di creare un Instagram Reel in una realtà aumentata. L’esperienza immersiva esprime le forme dell’Ultradinamismo, il concetto di Pantone che esplora idee opposte come geometria e fluidità, caos e ordine, arte e tecnologia. Con prismi in sfumature di colore neon, forme geometriche e motivi ottici, la concezione artistica prende vita in studio.

“Quella SuperStudio è una realizzazione della mia idea di ultra dinamica, che fa avanzare ulteriormente la dualità di mondi opposti nell’arte, nel design e nella tecnologia. E la mia serie Chromadynamica e le mie sculture Visualizzatore indipendente vengono ingranditi attraverso il posizionamento fisico e la realtà aumentata, risultando in un’esperienza davvero unica”, ha affermato Filippo Pantone.

“Instagram Reels crea uno spazio in cui i creatori possono prendere il controllo e Superstudio mi ha permesso di espandere le mie esplorazioni per dare vita ai miei dipinti e alle mie sculture sia nel mondo reale che in quello digitale”, ha aggiunto.

“Ho usato Instagram sin dal suo inizio come strumento per ampliare il mio pubblico e consentire loro di interagire con il mio lavoro ovunque mi trovi nel mondo. Ho colto l’occasione per impegnarmi in modo creativo con la piattaforma digitale, che ha contribuito allo sviluppo del mio lavoro e di nuove relazioni”, ha sottolineato

Giacinta Lettiere

"Evangelista zombi malvagio. Esperto di pancetta. Fanatico dell'alcol. Aspirante pensatore. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.