FUORIGIOCO: La regola è in fase di verifica – Rivoluzione che conta con… 50% di gol in più!

La FIFA sta seriamente valutando la possibilità di modificare la politica di fuorigioco esistente. Da inizio anno si cimenta in Italia al campionato nazionale Primavera per squadre under 18. La Federcalcio italiana (FIGC) ha annunciato che metterà alla prova la nuova regola proposta da Arsene Wenger, responsabile dello sviluppo calcio della FIFA, affinché i gol non vengano annullati con precisione millimetrica. Esaminare il punto in cui si trovano la zampa posteriore dell’attaccante e il piede anteriore del difensore.

Il 50% in meno di obiettivi non sono consentiti

Un test finora ha dimostrato che con la modifica delle regole, vengono annullati il ​​50% di obiettivi in ​​meno. Dopotutto, questo è l’obiettivo. Non “perdendo” gol perché una parte del corpo dell’attaccante, il cosiddetto “fuori l’ascella”, in pratica non gli dà alcun vantaggio sull’avversario in difesa.

A fine stagione, a Zurigo, analizzeranno le statistiche che emergeranno dal campionato italiano giovanile e non è escluso che prendano una nuova decisione di modificare il regolamento, come riportato dai media internazionali.

“Voglio che non ci sia fuorigioco fintanto che una singola parte del corpo con cui un giocatore può segnare è allineata con il difensore. Questo potrebbe essere un grande vantaggio per un attaccante in quanto costringe i difensori a giocare più in alto. “Renderebbe il gioco molto più aggressivo in quanto darebbe molto spazio agli attaccanti quando cercano di mettersi dietro la difesa per segnare”.

Una delle tante fasi caratteristiche che gli stessi giocatori lamentano è il caso di Firmino nella partita del Liverpool contro l’Aston Villa, fermato dal VAR per fuorigioco.

Se la proposta dell’allenatore francese venisse accolta, si tratterebbe del più grande cambiamento di regola dal 1925. Quell’anno il numero dei difensori, compreso il portiere, che doveva stare tra l’attaccante e la partita casalinga, passò da tre a due.

giornata sportiva.gr

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.