Furti sospetti in ospedale, centro sanitario, asilo nido, bar

07/05/2022, 06:58

Furti sospetti in ospedale, centro sanitario, asilo nido, bar

Membri del Ministero dell’Interno di Valjevo, attraverso un intenso lavoro operativo, hanno fatto luce su numerosi furti e arrestato Đ. T. (40) e SJ (37) di Valjevo con l’accusa di aver commesso questi reati.

Secondo la polizia, sono sospettati di aver fatto irruzione in due esercizi di ristorazione della città a giugno, dai quali hanno rubato denaro, un laptop e telefoni cellulari, e di aver tentato di entrare in un appartamento da cui non avevano preso nulla. rubato.

Si ritiene che Đ. Il mese scorso, T. ha rubato borse, denaro e carte di pagamento a dipendenti e pazienti dai locali del Centro sanitario di Valjevo, dall’ospedale generale di Valjevo e dall’asilo e ha utilizzato una carta rubata per prelevare denaro.

La maggior parte degli oggetti rubati sono stati trovati sui sospetti e restituiti ai loro proprietari.

©. T. è accusato di quattro grandi furti, cinque grandi tentativi di furto e tentato furto aggravato e contraffazione e uso improprio di una carta di pagamento, e SJ è accusato di due grandi furti e tentativi di grande furto, che lega con Đ.T. avrebbe dovuto impegnarsi.

Secondo l’ordine dell’ufficio del procuratore di Base a Valjevo, i sospetti sono stati detenuti per un massimo di 48 ore e saranno portati all’ufficio del pubblico ministero con una denuncia penale, ha detto la polizia di Valjevo.

Giacinto Udinesi

"Secchione di bacon. Lettore generico. Appassionato di web. Introverso. Professionista freelance. Pensatore certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.