Gabriel Cousineau torna ai Carabin

I Carabin dell’Università di Montreal (UdeM) hanno riportato il loro ex quarterback e coordinatore offensivo Gabriel Cousineau nella loro squadra di allenatori, hanno confermato lunedì.

Dopo aver lasciato il suo incarico in UdeM a dicembre 2019 per intraprendere nuove esperienze professionali, il boss in questione tornerà ad essere l’allenatore dei destinatari del pass, occupando inoltre la posizione di vice coordinatore offensivo sotto la responsabilità del capo allenatore Marco Iadeluca. In precedenza ha trascorso nove anni come studente-atleta e allenatore con i Blues.

“Sono molto felice di tornare a casa”, ha detto Cousineau in una nota. Sono al CEPSUM da qualche giorno e mi sento bene, mi sento a casa. Sono felice di essere tornato con la mia famiglia”.

Iadeluca è altrettanto felice di essere tornato con il quarterback più prolifico nella storia dei Carabins.

“Gabriel è stata una scelta logica dopo la partenza di Jason Hogan”, ha chiarito Iadeluca. È stato di grande aiuto nella costruzione di questo programma e conosce molto bene i nostri valori e il nostro sistema. I veterani lo adorano e i giovani della nostra squadra scopriranno uno dei migliori giovani allenatori della provincia.

“Marco è stato il mio mentore professionista da quando ho iniziato ad allenare”, afferma l’ex Carabin No. 4. Io vengo dalla sua scuola, la pensiamo allo stesso modo in attacco e ci piace divertirci al lavoro.

Grandi esperienze

La scorsa stagione, Cousineau ha ricoperto la carica di coordinatore offensivo per il Phénix du Collège André-Grasset dopo aver servito come allenatore ricevitore dei Carabin dal 2016-19. Ha anche assunto incarichi di coordinatore offensivo in seguito alla partenza di Marco Iadeluca nel luglio 2018, l’ex pivot recentemente giocato con i Warriors di Bologna, in Italia.

“Non importa dove mi trovassi nel mondo, se Marco voleva chiamarmi, dovevo andare a casa a trovare la mia famiglia”, ha riflettuto. Ho avuto un’esperienza meravigliosa al Phoenix e grazie per avermi accolto. Quando ho lasciato i moschettoni, volevo affrontare nuove sfide per avere nuove prospettive. Questo è esattamente ciò che ho ottenuto con loro, ho imparato molto durante il mio soggiorno ad André-Grasset”.

Iadeluca è stato il coordinatore offensivo durante le cinque stagioni del vincitore della Vanier Cup Cousineau. I due uomini hanno poi lavorato insieme come allenatori per i Blues per due anni.

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.