“Il SNS gode della massima fiducia del popolo” – News Elections 2022

Un membro della presidenza del Partito progressista serbo, Goran Vesić, è stato ospite di Jutra a TV Prva, dove ha commentato le elezioni.


Fonte: B92

Foto: Printskrin/Prva TV

Ha sottolineato che il Partito progressista serbo non solo ha ottenuto più voti percentuali nelle ripetute elezioni, ma anche più voti assoluti. Secondo lui, questo dimostra che il SNS gode della massima fiducia delle persone.

“L’opposizione ha subito una debacle durante le elezioni, e la ragione di ciò è il suo comportamento dopo le elezioni, quando abbiamo visto che i partiti di opposizione non avevano un programma e che si univano solo attorno a seggi e funzioni. Pensano che tu debba far parte della Federazione Russa con coloro che affermano che il popolo serbo ha commesso un genocidio a Srebrenica. Questa è la loro unica politica, ed è ciò che i cittadini hanno punito”, ha detto Vesić.

Vesić ha affermato che durante questo periodo, dopo le elezioni, il presidente Vučić ha condotto una politica responsabile e ha parlato con tutti coloro che sono rilevanti nell’arena politica. E così, a differenza dell’opposizione, mostrò grande serietà e saggezza, ei cittadini lo premiarono.

“La domanda non è se il SNS formerà il governo della città, accadrà sicuramente, la domanda è con chi e quale dei nostri rappresentanti ricoprirà incarichi esecutivi”, ha sottolineato Vesić.

Vesić ha aggiunto che l’SNS è il vincitore assoluto a Belgrado con il 38% dei voti, il 17% in più rispetto alla prossima lista di Belgrado. Abbiamo vinto tre volte di più della lista seguente alle elezioni legislative e quattro volte di più alle elezioni presidenziali.

“I risultati delle elezioni sono la prova della grande fiducia del popolo nella politica di Aleksandar Vučić, soprattutto perché alle elezioni eravamo soli contro tutti. Quello che noi, come partito, abbiamo proposto è stato il perseguimento delle riforme, un un migliore tenore di vita e, soprattutto, pace e stabilità”, ha aggiunto Goran Vesić.

Interrogato sulla possibilità di ripetere le elezioni di Belgrado su richiesta dell’opposizione, Vesić ha ricordato che il presidente Vučić aveva già annunciato che se l’opposizione lo avesse chiesto, avrebbe offerto agli stranieri di ripetere le elezioni.

“Se il presidente invia una proposta del genere al consiglio principale del SNS, sono sicuro che il partito accetterà la sua proposta. Ma prima, completiamo il processo elettorale come previsto dalla legge”.

Seguici sul nostro Facebook io instagram pagina, Twitter Account e unisciti al nostro Viber Comunità.

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.