Infine, i giocatori di pallavolo di Liberec gareggeranno con la Dinamo Mosca

Il giocatore di pallavolo Dukla Liberec sta ancora giocando la partita casalinga di Champions League con la Dynamo Mosca. Il gioco si svolgerà in una data alternativa domenica 13 febbraio. La squadra della Boemia settentrionale lo ha annunciato sul proprio sito Web e ha dichiarato che entrambe le squadre hanno accettato di giocare.

Inizialmente doveva essere giocato questo mercoledì, ma il grande club russo non è venuto in Repubblica Ceca perché cinque membri della squadra di implementazione non hanno ottenuto un visto. La Confederazione Europea di Pallavolo ha assegnato al Liberec una vittoria per 3-0, che ora hanno annullato a seguito di un accordo tra i club.

La squadra di Mosca ha rifiutato cinque visti per i membri della squadra di implementazione e, secondo il loro rapporto, solo l’allenatore serbo Zeljko Bulatovic poteva venire. Secondo il Dipartimento di Stato, non a tutti i richiedenti è stato concesso il visto perché alcuni non avevano vaccinazioni contro il coronavirus.

“Insieme a Dukla ci siamo rivolti alla Confederazione Europea di Pallavolo con la richiesta che, a causa di ostacoli insormontabili che ci hanno impedito di arrivare a pieno regime, non contiamo la sconfitta della Dinamo, ma ci dia la possibilità di giocare la partita del 13 marzo prossimo. negare “Ci sono voluti diversi giorni al gruppo per studiare la situazione. Abbiamo ricevuto una risposta stasera”, ha detto al sito web Vladimir Zinichev, CEO di Dynamo. matchtv.ru.

I campioni in carica della Repubblica Ceca non hanno vinto un set nelle loro quattro partite finora e sono ultimi nel Gruppo C. Cercherà di cambiare quel record contro la Dynamo, che ha un record di due vittorie e due sconfitte. Due giorni dopo la partita di Liberec, la squadra di Mosca chiuderà il girone base a Novara, in Italia.

“Riceveremo i visti Schengen attraverso l’ambasciata italiana, su cui stiamo già lavorando. Abbiamo tempo. La squadra italiana ci sta aiutando, ha aderito anche il Comitato Olimpico Italiano”, ha detto Sinichev.

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.