L’Ares S1 Speedster è una Corvette C8 mimetizzata con forme italiane. Non c’è bisogno di chiedere il prezzo – AutoRevue.cz

Un classico americano con una giacca italiana dell’ex boss della casa automobilistica britannica. Sembra che un cane e un gatto abbiano preparato una torta, ma questo pezzo esclusivo viene realizzato in soli 24 esemplari e conterrà oltre 700 cavalli.

Mentre l’Europa sta spingendo l’elettrificazione forse in qualsiasi cosa con le ruote, gli americani sono parzialmente in controtendenza. Grazie a loro, puoi acquistare un’auto sportiva con un motore al centro dietro la “grande pozzanghera” senza dover trascinare le batterie. E poiché Corvetta e la sua ottava generazione sono entrate in questo concetto, è una soluzione conveniente.

Ma ci può essere chi ama l’otto cilindri americano ma vuole un po’ più di lusso e di esclusività. Per questo gruppo di persone c’è il carrozziere italiano Ares Modena con il suo ultimo progetto Ares S1 Speedster. Se conosci il nome e il retro dell’auto, hai ragione. In passato è stata realizzata una versione con tetto fisso.

Questa volta, il team attorno all’ex boss di Lotus Dany Bahar ha fatto affidamento su un concetto aperto. Ha progettato un parabrezza completamente nuovo che, in combinazione con i finestrini laterali, racchiude saldamente l’abitacolo e riduce al minimo l’ingresso di turbolenze d’aria. La S1 Speedster dispone anche di fari a LED notevolmente ridisegnati.

All’interno del produttore, nasconde le origini della Corvette C8 con un cruscotto nuovo di zecca che integra tre schermi. L’origine, invece, rivela la forma del volante e la schermata di benvenuto all’inserimento del contatto. Nuovi anche i sedili, che si basano sul concept Ferrari nella zona della parte inferiore delle gambe. Trattandosi di un produttore di piccola serie, il cliente ha la possibilità di configurare l’interno dell’auto a proprio piacimento. Tuttavia, il tunnel centrale del carbonio rimane sempre esposto.

L’esclusivo corpo in carbonio non è solo una gioia per gli occhi. Curve ponderate migliorano il raffreddamento con una fresca eccitazione. Dietro i sedili anteriori c’è un suggestivo V8 con una potenza di circa 526 kW e una coppia di 769 Nm. Ares afferma in un comunicato stampa che il motore suona come un V10 grazie a un limite di 9000 giri / min. È abbinato a un cambio automatico a otto rapporti e aziona le ruote posteriori.

Se devi chiedere un prezzo, lo studio dice che probabilmente non puoi permetterti un’auto. Ovviamente, la folla risultante influenzerà la tua creatività nella scelta di articoli specifici. La capacità produttiva è limitata a soli 24 pezzi. Gli ordini sono aperti.

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.