Ligue 2: gli investitori armeni vengono all’FC Paris

Dopo il Regno del Bahrain (20%), l’imprenditrice anglo-srilankese Allirajah Subaskaran, fondatore e presidente del gruppo Lyca (10%), il Paris FC accoglie nel suo capitale un terzo investitore straniero anche per il 10%. Come abbiamo annunciato, in realtà è un gruppo armeno. Questo venerdì mattina, il Paris FC ha ufficializzato l’arrivo del Noah Football Group, di proprietà di investitori armeni e rappresentato da Roman Gevorkyan, che è entrato a far parte del consiglio. Noah Football Group è già l’azionista di maggioranza dei club Noah FC (1 armeno D1), Siena (Serie C Italia). Il suo arrivo è accompagnato anche dall’arrivo di un nuovo sponsor. Secondo le nostre informazioni, si tratta del fornitore di scommesse sportive Vbet, che da questa stagione è anche partner dell’AS Monaco.

“Prestiamo particolare attenzione allo sviluppo del centro di formazione e dei giovani della regione. Il Paris FC ha un grande piano per essere promosso in Ligue 1 e ha anche l’obiettivo di qualificarsi per la squadra femminile del club per la Women’s Champions League. Il nostro arrivo ha lo scopo particolare di supportare questo ambizioso progetto”, sottolinea Roman Gevorkyan in un comunicato.

Pierre Ferracci resta la maggioranza

Nella corsa alla promozione in L1 (2° posto, un punto dietro il Tolosa), il club della capitale si apre alla scena internazionale. Invece di vendere il suo club a un unico investitore, il presidente Pierre Ferracci sta perseguendo la sua strategia di portare nuovi finanziamenti pur mantenendo il controllo del 57% del club. “Questo nuovo acquisto riflette il desiderio del club di essere parte di una continuità di sviluppo internazionale. La voglia di formare giovani talenti è un terreno comune tra l’FC Paris ei club del Noah Football Group, accoglie Ferracci. Come ho sempre annunciato, ci sarà una tavola rotonda internazionale, nazionale e regionale al Paris FC. »

Il Presidente del Club di Parigi completerà quindi ora il passo successivo con l’arrivo nella capitale di dirigenti e società della regione Ile-de-France.

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.