Mondiale SBK


La campagna del Campionato del Mondo FIM Supersport 300 2022 è iniziata con una prima giornata di azione al MotorLand Aragón che ha visto i primi favoriti presentarsi per il weekend di apertura del Pirelli Aragón Round. Il campione 2017 Marc Garcia (Yamaha MS Racing) ha superato la classifica combinata di venerdì grazie al suo tempo nelle FP1.


Due piloti “da casa”, in posizioni dirigenziali


García (Yamaha MS Racing) ha aperto la prima boa del Campionato in una mattinata all’insegna della parità, dato che i primi otto erano separati da meno di un secondo. Il suo tempo di 2’06.564 lo ha mantenuto in testa al gruppo a fine giornata, anche se con un distacco minimo di 35 millesimi sul valenciano Álvaro Díaz (Arco Motor University Team), il migliore delle FP2 dopo aver fatto segnare un tempo di 2 ‘06.599 nei primi minuti della seconda sessione e con il quale è rimasto in testa fino alla fine.


Una top 13 separata da meno di un secondo


Bruno Ieraci (Prodina Racing WorldSSP300) è arrivato terzo assoluto, inserendo la sua Kawasaki Ninja 400 tra le Yamaha che minacciavano di scavalcare la top 4. L’italiano ha staccato Ton Kawakami (AD78 Team Brasil by MS Racing) di soli 64 millesimi. Lennox Lehmann (Freudenberg KTM – Paligo Racing) – unico rappresentante KTM in griglia – piazza un terzo costruttore nella top 5 della classifica. Il tedesco ha lasciato un miglior tempo a poco più di due decimi da García. La parità ha presieduto i primi attacchi del fine settimana, visto che i primi 13 classificati erano distanziati di meno di un secondo.


Al suo debutto con la sua nuova squadra, Victor Steeman (MTM Kawasaki) è arrivato sesto e ha preceduto il nuovo pilota del Viñales Racing Marco Gaggi. Il vincitore della Yamaha R3 2021 Cup Iker García Abella (Yamaha MS Racing) ha concluso in ottava posizione e alle spalle Álex Millán (SMW Racing) è stato il quarto pilota locale nella top 10, stabilendo il nono miglior tempo della giornata. davanti all’esperto Kevin Sabatucci (Kawasaki GP Project), che ha chiuso la top 10 in 2’07.498.


CONSIDERARE


Íñigo Iglesias (SMW Racing) dovrà aspettare sabato per provare a brillare come i suoi connazionali. Il pilota dell’Errenteria era 19° e la sua seconda sessione è stata interrotta dopo una caduta alla curva 5. Yuta Okaya (MTM Kawasaki) era 20° e il più lento tra i piloti MTM Kawasaki, mentre Samuel Di Sora (Leader Team Flembbo), che ha mostrato un buon passo durante la manifestazione ha chiuso la giornata in ventunesima posizione.


I primi sei nella classifica combinata del WorldSSP300 ad Aragon, risultati completi qua:


1 Marc Garcia (Yamaha MS Racing) 2’06.564


2. Álvaro Díaz (Team Arco Motor University) +0.035s


3. Bruno Ieraci (Prodina Racing WorldSSP300) +0.171s


4. Ton Kawakami (AD78 Team Brasil di MS Racing) 0.235s


5. Lennox Lehmann (Freudenberg KTM – Paligo Racing) 0.260


6. Victor Steeman (MTM Kawasaki) +0.486


Segui tutta l’azione del weekend al Pirelli Aragon Round con la WorldSBK VideoPass

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.