Peko Banjaja ha difeso il Mugello

Francesco Banjaya ha vinto il Gran Premio d’Italia al Mugello. Secondo Fabio Quartararo e terzo Ales Espargaro. Il campione in carica, Quartararo, ha allungato il suo vantaggio su Espargaro a nove punti in classifica generale.

È un sogno per ogni motociclista italiano fare festa al Mugello su una moto italiana. È esattamente quello che ha fatto Francesco Bagnaia domenica al Gran Premio d’Italia. Ha trionfato con sicurezza nella gara, partita dalla quinta posizione. Era sceso al nono posto e poi ha iniziato la sua svolta verso la vetta.

A 18 giri dalla fine, Francesco Banjaya ha superato Luka Marini e Fabio Quartararo. Tre giri dopo, il pilota Ducati ha superato Beceki, che era stato in testa sin dall’inizio, e Marco Beceki non è più riuscito a tenere il passo con la Ducati sul traguardo.

Poco dopo, Fabio Quartararo ha raggiunto al traguardo anche Marco Becchi, che lo ha aggirato alla prima curva lasciandosi alle spalle due giocatori del Team VR46, Marini e Becchi. Quartararo è rimasto alle spalle di Banjaya fino al termine della gara e non ha avuto possibilità di sorpassarlo e sembra che non volesse rischiare troppo.

Enea Bastianini è caduto a dieci giri dalla fine, nei momenti in cui sembrava potesse interferire nella lotta per il podio. Al termine della gara Ales Espargaro è risalito al terzo posto pur mantenendo il vantaggio su Quartararo in testa a Banya.

Quarto posto per Joan Zarco, quinto Marco Bececki e nella top ten anche Luca Marini, Brad Binder, Takaki Nakagami, Miguel Oliveira e Marc Marquez, che chiuderanno la stagione dopo questa gara per un intervento chirurgico alla mano. I punti sono stati vinti anche da Dijanantonio, Viñales, Martin, Alex Marquez e Jack Miller.

Fonte: società sportiva

In classifica generale Quartararo continua a guidare con 127 punti, mentre Ales Espargaro resta secondo con 118 punti. Il divario rispetto allo scorso fine settimana è ora di cinque punti più grande. Enea Bastianini è ancora al terzo posto con 94 punti, Joan Zarco è ora quarto con 75 punti.

Giacinto Udinesi

"Secchione di bacon. Lettore generico. Appassionato di web. Introverso. Professionista freelance. Pensatore certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.