Spero che gli italiani festeggino solo la sera

Il miglior tennista del mondo, Novak Djokovic, ha commentato che domenica sono in programma due grandi finali – nel tennis e nel calcio – e gli italiani prenderanno parte ad entrambe.

Gli italiani hanno dato con simpatia la notizia che Novak Djokovic sosterrà gli Azzurri nella finale di EURO 2020.

Domenica si giocheranno due grandi finali a Londra, a una distanza di soli 20 chilometri. Prima Novak Djokovic e il tennista italiano Mateo Beretini si sfideranno per il titolo a Wimbledon (15:00), poi in serata a Wembley (21:00), i migliori calciatori inglesi e italiani si incontreranno nella finale di il campionato dall’Europa.

Mateo Beretini è il primo italiano a raggiungere la finale nei 144 anni di storia di Wimbledon, sia maschile che femminile.

Calcio e tennis, ‘Mamma Mia Italia’ è fantastico!“, Egli ha detto Novak Djokovic per Ski Sport Italia e ha aggiunto:

Beretini non ha molto da perdere contro di me, forse la nazionale italiana di calcio potrebbe perdere di più contro l’Inghilterra. Spero che saranno due grandi finali e che gli italiani non vincano fino a sera!”

Gli italiani sono felici di vedere che Djokovic parla fluentemente la loro lingua e spesso trascorre del tempo in Italia. Come se si allenasse spesso con Beretini.

Ricordano inoltre che il serbo è un grande tifoso di calcio, soprattutto del Milan, e che non sarebbe una sorpresa se lo vedessero come tifoso degli Azzurri contro l’Inghilterra domenica.

Dove guardare EURO 2020?

Puoi guardare tutte le partite degli Europei di calcio sul canale Nova S. Gli spettatori che non sono sulla rete delle FFS possono guardare la competizione delle migliori nazionali europee ovunque e su qualsiasi Internet dalla Serbia con uno speciale pacchetto EON TV – EON europea. (PROMO)

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.