Vendo il mio 50% in “Politica”, non conosco i dettagli, ho una nanogica

Il titolare della “Farmakom MB”, Miroslav Bogićević, ha dichiarato che stava vendendo la sua quota – 50% della proprietà della società “Politika novine i magazini” (PNM), affermando che c’erano diverse società interessate, ma che si trattava di t ancora finita.

“Chiunque fa un’offerta per primo otterrà la mia quota del 50% in ‘Politica’ e su questo non ci sono dubbi”. Neanche io posso più aspettare”, ha detto Bogićević al quotidiano Nova di oggi.

Quando gli è stato chiesto chi fossero gli acquirenti interessati e a quale prezzo stesse vendendo la sua quota, non ha detto nulla se non che il suo avvocato si occupa di tutto. “Non conosco tutti i dettagli, sarò informato quando ci incontreremo”. Sai, ho un nanoleg e non posso andare alle interviste e non posso parlare al telefono”, ha detto Bogićević.

Quando gli è stato chiesto se i fratelli Rajić, che avevano acquistato “Novosti” in precedenza, lo hanno contattato, dice che finora non hanno avuto loro notizie.

“C’erano molte persone interessate lì.” Hanno chiamato dall’estero, dalla Croazia, dall’Austria… Ho chiesto all’avvocato di dirmi cos’è un’offerta seria, cioè con la dinamica del pagamento nient’altro mi interessa. Mi interessa solo il pagamento. Ho pagato a caro prezzo tutto questo, ‘Novosti’, ‘Politika’ e Novi Sad ‘Dnevnik’. Ho pagato 50 milioni di euro per tutto”, ha detto Bogićević.

Il restante 50% delle azioni di PNM appartiene allo stato, cioè alla società “Politika ad”, in cui lo stato possiede il 90% delle azioni, scrive Nova.

Parole chiave


Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.