Camilla Fabri prima delle fake news dall’Italia: È una trama molto ben coordinata e premeditata

Di fronte alle nuove bugie diffuse dai media affiliati alla destra globale, la moglie del diplomatico Alex Saab, rapito negli Stati Uniti (USA), Camilla Fabri, ha stroncato le azioni di persecuzione politica contro la sua famiglia.

“Le notizie false stanno acquistando importanza. Questo “stile” di giornalismo sembra attraente per alcuni lettori e dannoso per altri. Suonano tetris, distorcono, tagliano e incollano le parole dal contesto per crearne uno adatto”, ha detto Fabri tramite il suo account di social media Twitter, riferendosi a un post del quotidiano italiano Corriere Dellasera.

Fabri ha assicurato che questi strumenti utilizzati dalla marmaglia dei media fanno parte di “un complotto molto ben coordinato e premeditato”, che hanno promosso prima, durante e dopo il rapimento dell’inviato speciale del Venezuela, per cercare di danneggiarne l’immagine e creare una matrice che giustifica le azioni illegali compiute dagli Stati Uniti nei suoi confronti, rimanda a un comunicato stampa.

I media italiani hanno fatto notare che le autorità della nazione europea hanno arrestato Arianna e Patrizia Fiore, le due zie di Camilla Fabri, che, secondo il Corriere Dellasera, sarebbero state poste agli arresti domiciliari.

persecuzione politica

Alla vigilia dell’udienza di presentazione delle argomentazioni sull’immunità diplomatica di Alex Saab, dinanzi a una corte d’appello negli Stati Uniti, un tribunale italiano ha notificato a Fabri la riapertura di un fascicolo a suo carico per riciclaggio di denaro presunto.

Il processo contro Fabri, in discussione da circa 3 anni, era quasi terminato, ma la giustizia italiana – fatta salva gli interessi americani – ha deciso di continuare la persecuzione della moglie del diplomatico e di altri suoi familiari, notificandole lo stesso giorno del Saab udienza in Georgia, anche se il documento è stato firmato lo scorso febbraio.

L’indagine coinvolge anche Lorenzo Antonelli, cognato di Camilla, contro il quale i tribunali italiani hanno sporto 4 accuse per presunto riciclaggio di denaro.

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.