Monte-Carlo: eliminati dall’inizio Norrie e Alcaraz, eliminato anche Sonego

Una piccola svolta e poi va via. Questo mercoledì, il britannico Cameron Norrie, decimo giocatore al mondo e testa di serie n. 7, è stato eliminato non appena è entrato nel Masters 1000 da Monte-Carlo a Monaco sulla terra battuta, dallo spagnolo Albert Ramos-Viñolas, 37° giocatore al mondo, in tre set (6-4, 2-6, 6-4) e 2 ore e 32. Nel primo set il britannico ha dovuto salvare un break point. Sul 3-3, Cameron Norrie ha perso il servizio nonostante abbia salvato altre due palloni. Con questo vantaggio in mano, lo spagnolo ha concluso alla sua terza occasione (6:4). Nel secondo set questa volta il migliore dei due è stato infranto dall’inizio prima di ricadere sul 2-1 alla sua seconda occasione. Per finire con l’incatenare e anche vincere gli ultimi due servizi dell’avversario per un giorno, le ultime quattro partite complessive per pareggiare con un set ovunque (6-2). Alla fine, nel terzo e ultimo set, i due uomini si sono divisi nelle prime cinque partite. Con 3:2 a suo favore, il decimo giocatore al mondo ha poi perso un’occasione di break finendo per perdere di poco la propria partita di servizio. Albert Ramos-Viñolas ha poi concluso questo incontro con il suo secondo match point (6-4).

Alcaraz non ha confermato

È già finita per il neo incoronato vincitore del Miami Masters 1000. Lo spagnolo Carlos Alcaraz, 11° giocatore al mondo e testa di serie al numero 8, è stato eliminato dall’inizio dall’americano Sebastian Korda, 42° giocatore al mondo, in tre set (7-6(2), 6-7(5). ., 6-3) e 3h04 dall’inizio della partita Fine della partita anche per l’italiano Lorenzo Sonego, 26° giocatore al mondo e testa di serie n. 16, esonerato dal serbo Laslo Djere, 62° giocatore al mondo, in due set (6- 4, 6-4) e 1h41 di gioco, invece, va il polacco Hubert Hurkacz, 14° giocatore al mondo e testa di serie numero 11, contro lo spagnolo Pedro Martinez, 45° giocatore al mondo, in tre set ( 6-3 , 4-6, 6-4) e tempo di gioco 2:14. La testa di serie numero 10, Taylor Fritz, sarà agli ottavi di finale. L’americano ha sconfitto Marin Cilic in tre set (6:3, 4:6, 6:4 in 2h16′) e troverà Sebastian Korda per un posto nei quarti di finale. Anche Casper Ruud non ha mancato la sua partenza in gara al Masters 1000 di Monte-Carlo. La quarta testa di serie norvegese ha battuto di poco Holger Rune (7-6, 7-5 in 1h57′) per unirsi a Grigor Dimitrov negli ottavi.

Schwartzman a due gambe, Auger-Aliassime sul tappeto

Diego Schwartzman può ancora sperare di ripetere la sua migliore corsa a Monte Carlo. L’argentino, testa di serie numero 12 sulla terra battuta nel primo Masters 1000, ha disputato una partita in due parti contro Marton Fucsovics. Se il primo set è stato unilaterale, l’ungherese non ha vinto una sola partita, il secondo è stato piuttosto sospeso. Dopo una pausa da entrambe le parti, Diego Schwartzman ha avuto l’ultima parola nella partita decisiva (6:0, 7:6 in 1h53′). Pablo Carreño Busta, 13° in classifica, gioca anche negli ottavi di finale. Dopo che lo spagnolo ha recuperato uno svantaggio di set e poi ha conquistato il terzo break, Alexander Bublik ha perso i nervi e si è dimesso senza una ragione apparente (4-6, 7-6, 4-3 in 1h43′). Nel frattempo, Jannik Sinner si è sbarazzato di Emil Ruusuvuori. Tuttavia, la testa di serie numero 9 ha dovuto seminare il caos per sconfiggere l’81° al mondo dalle qualificazioni in due set (7-5, 6-3 in 1h44′). Dopo la partenza di Carlos Alcaraz, un’altra sorpresa è quella di Félix Auger-Aliassime. La sesta testa di serie canadese è caduta in due set contro Lorenzo Musetti (6-2, 7-6 in 1h44′), che sarà il prossimo avversario di Diego Schwartzman.

MONTE-CARLO (Monaco, Masters 1000, terra battuta, € 5.415.410)
Campione in carica: Stefanos Tsitsipas (GRE)

2° giro
Davidovich Fokina (ESP) Racchetta Djokovic (SER, #1): 6-3, 6-7(5), 6-1
Goffin (BEL, WM) Bat Evans (GBR): 7-6 (3), 6-2
Fritz (USA, n. 10) Bat Cilic (CRO): 6-3, 4-6, 6-4
Korda (Stati Uniti) Racchetta Alcaraz (ESP, n. 8): 7-6 (2), 6-7 (5), 6-3

Ruud (NOR, n. 4) Bat Rune (DAN, Q): 7-6 (5), 7-5
Dimitrov (BUL) ha battuto Lajovic (SER): 4-6, 6-3, 6-2
Hurkacz (POL, n. 11) Bat Martinez (ESP): 6-3, 4-6, 6-4
Ramos Vinolas (ESP) Bat Norrie (GBR, n.7): 6-4, 2-6, 6-4

Musetti (ITA) Bat Auger-Aliassime (CAN, n. 6): 6-2, 7-6 (2)
Schwartzman (ARG, #12) Racchetta Fucsovics (HON): 6: 0, 7: 6 (4)
Djere (BE) Bat Sonego (ITA, #16): 6-4, 6-4
Tsitsipas (GRE, n. 3) Bat Fognini (ITA): 6-3, 6-0

Rublev (RUS, n. 5) – De Minaur (AUS)
Peccatori (ITA, #9) Bat Rosenberg (FIN, Q): 7-5, 6-3
Carreno Busta (ESP, n. 13) Racchetta Bublik (KAZ): 4:6, 7:6 (3), 4:3 resa
Delbonis (ARG) – Zverev (TUTTI, n. 2)

1 giro
Djokovic (SER, n.1) – Arrivederci
Davidovich Fokina (ESP) Racchetta Giron (USA): 7-5, 6-3
Goffin (BEL, WM) Bat Lehecka (RTC, Q): 6-4, 6-3
Evans (GBR) pipistrello Bonzi (FRA, LL) : 6-0, 7-6 (4)

Fritz (USA, n. 10) contro Catarina (MO, WC): 6-7(6), 7-6(5), 6-4
Cilico (CRO) pipistrello Tsonga (FRA, WM) : 6-2, 6-2
Korda (Stati Uniti) Racchetta di Zandschulp (PBS): 7-5, 6-4
Alcaraz (ESP, n. 8) – Arrivederci

Ruud (NOR, n. 4) – Arrivederci
Rune (DAN, Q) Bat Karatsev (RUS): 7-6 (1), 4-6, 6-3
Lajovic (SER) Racchetta Krajinovic (SER): 6:2, 7:6 (4)
Dimitrov (BUL) Bat Basilashvili (GEO, #15): 6-3, 2-0 sottomissione

Hurkacz (POL, n. 11) Bat Dellien (BOL, Q): 7-5, 6-4
Martinez (ESP) pipistrello Humbert (FRA) : 6-4, 7-6 (5)
Ramos Vinolas (ESP) Bat Griekspoor (PBS): 6-4, 4-6, 6-2
Norrie (GBR, n.7) – Arrivederci

Coclea-Aliassime (CAN, #6) – Arrivederci
Musetti (ITA) pipistrello coppia (FRA) : 6-2, 6-7(4), 6-2
Fučovics (HON) Bat Harris (AFS): 6-4, 6-7(5), 6-1
Schwartzman (ARG, #12) Bat Khachanov (RUS): 6-7 (5), 6-3, 6-3

Sonego (ITA, n. 16) Bat Ivashka (BIE): 6-3, 6-3
Djere (BE) Bat Cressy (USA, LL): 6-4, 6-7(9), 6-2
Fognini (ITA) pipistrello Rinderknech (FRA) : 7-5, 4-6, 6-3
Tsitsipas (GRE, n. 3) – Arrivederci

Rublev (RUS, n. 5) – Arrivederci
De Minaur (AUS) a Zapata Miralles (ESP, Q): 6-3, 6-4
Ruusuvuori (FINE, Q) Bat Otte (TUTTI, LL): 6-4, 6-3
Peccatori (ITA, #9) Bat Coric (CRO): 6-3, 2-6, 6-3

Carreno Busta (ESP, n. 13) Bat Baez (ARG, Q): 6-4, 4-6, 6-2
Bulik (KAZ) Bat Wawrinka (SUI, WC): 3-6, 7-5, 6-2
Delboni (ARG) Bat Munar (ESP, Q): 6-4, 3-6, 6-4
Zverev (TUTTI, n. 2) – Arrivederci

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.