CES 2022: un’applicazione per l’apprendimento delle lingue sotto ipnosi

La French Tech è presente anche al CES di Las Vegas quest’anno. E la fiera delle nuove tecnologie mette in evidenza in particolare l’applicazione francese Hypnoledge, che permette di imparare una lingua straniera sotto ipnosi.

Questa soluzione, che verrà lanciata nel primo trimestre dell’anno, si basa su corsi di formazione a distanza che permetteranno di imparare italiano, inglese, mandarino, spagnolo e tedesco frequentando diverse sessioni di ipnosi educativa dal proprio divano.

Questo è ciò che promette la start-up di Bordeaux ipnosi che ha dato il nome a questa piattaforma, la cui versione web, lanciata nel 2018, è già stata richiesta da 120.000 netizen, dice.

Questa giovane azienda, presente alla fiera americana, riunisce ipnoterapeuti, linguisti e uno psicologo puntando su questa forma di apprendimento. Secondo lei, lo stato di ipnosi favorirebbe “concentrazione, attenzione e memoria”. Soprattutto, sarebbe possibile “integrare inconsciamente le informazioni e rendere più fluidi gli automatismi linguistici senza dover passare attraverso una traduzione nella lingua madre” mentre “lo studente è liberato dai suoi blocchi e dalle sue paure”, secondo Hypnoledge.

Lezioni di 30 minuti

Concretamente, lo studente deve prima scegliere la sua lingua e l’argomento del corso (alleviare lo stress, acquisire fiducia in se stessi…). Un ipnoterapeuta ti accompagna poi attraverso una fase di ipnosi. Una lezione dura circa trenta minuti. Durante questa fase, il cervello è sfidato a conservare il vocabolario ma anche a sentirsi a proprio agio con il suo utilizzo. Gli esercizi saranno poi accessibili direttamente sull’applicazione per mettere in pratica gli elementi linguistici trattenuti durante la fase di ipnosi.

Tuttavia, questi corsi sono a pagamento, con abbonamenti diversi offerti per tutte le fasce d’età. Un semplice abbonamento a 9,90€ al mese consente l’accesso a tutti i corsi per un individuo, specifica Hypnoledge.

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.