Esclusione di un anno per una ginnasta russa che aveva la “Z” in divisa

L’associazione mondiale ha punito Ivan Kuliak, che Atleta russo sullo strumento ha sfidato con il simbolo “Z”. alla cerimonia di premiazione lo scorso marzo. Come è noto, l’atleta russo è stato squalificato per un anno ed è stato privato della medaglia di bronzo che ha vinto all’evento.

“Il Sig. Kouliak ha violato lo Statuto della FIG, il Codice di Disciplina FIG, il Codice di Condotta FIG e il Regolamento Tecnico FIG indossando la lettera ‘Z’ sulla sua uniforme. Non gli sarà consentito partecipare a nessun evento o organizzazione sanzionata dalla FIG e organizzata da un affiliato della FIG per un periodo di un anno dalla data di questa decisione.è di solito menzionato nel relativo avviso.

Allo stesso tempo, la FIG ha privato Kuliak della medaglia di bronzo, mentre l’allenatore russo, che ha diritto di ricorso entro 21 giorni, deve restituire il premio in denaro di 500 franchi ($ 502,87) che ha ricevuto.

“L’ho visto nel nostro esercito e ho guardato cosa significa questo simbolo. Si è scoperto che significava “per la vittoria e per la pace”. Non ho augurato niente di male a nessuno, ho solo mostrato la mia posizione. disse Kuliak, sostenendo la sua posizione.

Cosa c’entra la lettera “Z” con l’esercito russo in Ucraina?

La “Z” è diventata un simbolo dell’orgoglio delle forze armate per coloro che sostengono l’invasione russa dell’Ucraina. In Occidente è condannato come segno di sentimento nazionalista.

Abbiamo visto per la prima volta la “Z” sui carri armati russi e sui veicoli corazzati quando si sono radunati vicino al confine con l’Ucraina nel periodo pre-invasione. Gli analisti militari affermano che la lettera, insieme ad altri segni, viene utilizzata dall’esercito russo come identificatore per distinguere l’equipaggiamento russo da quello ucraino sul campo di battaglia.

Dopo l’invasione, la lettera “Z” è apparsa su felpe, auto e camion, sugli striscioni alle manifestazioni pro-Cremlino e sui cartelloni pubblicitari delle metropolitane di Mosca e San Pietroburgo.

Segui lei Voce di Atene su Google News ed essere il primo a conoscere tutte le ultime novità

KORONODOS: Aggiornamenti in tempo reale – Cosa dobbiamo sapere sul virus KORONOS – Informazioni attuali qui

Arduino Genovesi

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.