La polizia scopre braccialetti 2G contraffatti a Bonn – Renania – Notizie

Esibire una sola volta il certificato di vaccinazione e la carta d’identità, quindi recarsi in ogni punto vendita nei giorni successivi senza ulteriori controlli: questo è possibile grazie ai braccialetti 2G dell’associazione di categoria Bonn/Rhein-Sieg/Euskirchen.

La differenza può essere vista solo a una seconda occhiata

Tuttavia, i controlli dovrebbero ora essere esaminati più da vicino in negozio. Perché la polizia ha trovato circa 60 braccialetti falsi in varie località del quartiere Beuel di Bonn. “A prima vista, sembrano ingannevolmente reali”conferma il portavoce della polizia di Bonn Michael Beyer.

Tuttavia, l’associazione di vendita al dettaglio è stampata come editore sui volumi originali. In caso di plagio, è possibile trovare il “Heinzelmännchenverband Bonn/Rhein-Sieg/Euskirchen” nel luogo appropriato. Se dai una rapida occhiata al braccialetto quando fai il check-in al negozio, la differenza probabilmente non si noterà.

“Non un manifestante, ma un criminale”

L’associazione dei rivenditori è arrabbiata. “Non si tratta di uno scherzo o di una protesta politica, ma di un attacco criminale alla salute degli altri”, infastidisce il presidente dell’associazione Jannis Vassilliou. Perché con i braccialetti contraffatti, le persone non vaccinate e possibilmente infette potrebbero essere entrate nei negozi e quindi mettere in pericolo altre persone.

Tutti entrano nei negozi dove viene applicato il 2G, credendo che tutti siano stati vaccinati o curati, aggiunge Vassilliou: “Chi mette in circolazione questi nastri accetta che le persone possano ammalarsi o addirittura morire. Per questo spera in un procedimento penale.

Caso per la polizia e il pubblico ministero di Bonn

Il caso è attualmente nelle mani della polizia, che intende consegnarlo a breve alla procura. Lì, dovrebbe essere verificato se è stato commesso un reato come la falsificazione di documenti. Tuttavia, i nastri che erano attaccati agli alberi e alle lanterne, tra le altre cose, non sono fedeli all’originale a causa del riferimento agli “elfi”.

Ad ogni modo, la polizia dice che non sarà solo liquidato come uno scherzo. Nei prossimi giorni vuole prestare particolare attenzione a possibili altri nastri. Saranno quindi assicurati anche nell’ambito delle misure di sicurezza. Perché nessuno dovrebbe essere in grado di sfuggire al controllo 2G con braccialetti falsi.

Solo i nuovi braccialetti sono ancora validi

In reazione al plagio, l’associazione dei rivenditori ha fatto realizzare nuovi nastri con breve preavviso. I vecchi non sono più validi. Sono inoltre in corso lavori per migliorare ulteriormente la sicurezza. Negli ultimi due mesi, l’associazione afferma di aver distribuito circa 250.000 nastri a Bonn e nel distretto di Rhein-Sieg.

“I nostri braccialetti non sono una dichiarazione politica”, dichiara il presidente Vassilliou. Hanno il solo scopo di facilitare la situazione prescritta dalla legge per i clienti. protestare contro di essa “solo stupido”.

Stefania Zampa

"Giocatore per tutta la vita. Fanatico di Bacon. Introverso appassionato. Praticante di Internet totale. Organizzatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.